OGGETTO: Proclamazione Sciopero generale, il giorno 2 dicembre 2022, per tutti i settori pubblici e privati,
proclamato da ADL VARESE – AL COBAS – CIB UNICOBAS – COBAS COMITATI DI BASE DELLA SCUOLA – COBAS
SARDEGNA – CUB – LMO LAVORATORI METALMECCANICI ORGANIZZATI – SGB – SGC SINDACATO GENERALE DI
CLASSE – SI-COBAS – SOA SINDACATO DEGLI OPERAI AUTORGANIZZATI – USB – USI – UNIONE SINDACALE
ITALIANA FONDATA NEL 1912 – USI CIT
In riferimento allo sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali indicate in oggetto, ai sensi dell’Accordo
ARAN sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali e sulle procedure di raffreddamento e
conciliazione in caso di sciopero firmato il 2 dicembre 2020 (Adempimenti previsti dall’Accordo sulle norme
di garanzia dei servizi pubblici essenziali del 2 dicembre 2020 (Gazzetta Ufficiale n.8 del 12 gennaio 2021) con
particolare riferimento agli artt. 3 e 10), si comunica quanto segue:
DATA, DURATA DELLO SCIOPERO E PERSONALE INTERESSATO
Lo sciopero si svolgerà il 02 Dicembre 2022: tutti i settori privati e pubblici per l’intera giornata dalle ore
00:01 alle ore 23:59 – compreso il primo turno montante per i turnisti.
Per assicurare le prestazioni relative alla garanzia dei servizi pubblici essenziali così come individuati dalla
normativa citata e attivare la procedura relativa alla comunicazione dello sciopero alle famiglie ed agli alunni,
si invitano le SS.VV a comunicare entro le ore 14:00 di martedì 29 novembre la propria intenzione di: aderire
allo sciopero o di non aderirvi o di non aver ancora maturato alcuna decisione al riguardo, al fine di fornire
la corretta informazione alle famiglie.
La comunicazione di cui sopra, dovrà essere inviata all’indirizzo di posta elettronica
CEIS03900d@ISTRUZIONE.IT e non altro indirizzo mail.
Qualora dalla rilevazione delle dichiarazioni volontarie di intenzione di sciopero del personale sia possibile
ricavare informazioni per una conferma o riorganizzazione del servizio, verrà stilata apposita circolare e i
docenti avranno cura di dare nuova comunicazione alle famiglie delle eventuali variazioni o della
conferma delservizio.
Nel caso di impossibilità di ricavare dati certi e completi si invita l’utenza a tenere conto di quanto già
comunicato con la presente circolare, ovvero dell’impossibilità di garantire il regolare svolgimento delle
attività didattiche.
I genitorisono tenuti a verificare ilregolare svolgimento delle lezioni e, nel caso, a riprendere i propri figli
da scuola anticipatamente.
I dettagli dello sciopero sono rinvenibili al seguente link:
https://www.funzionepubblica.gov.it/content/dettaglio-sciopero?id_sciopero=259&indiriz
zo_ricerca_back=/content/cruscotto-degli-scioperi-nel-pubblico-impiego

Documenti