Oggetto: Simulazione della prova di evacuazione
Si comunica che martedì 20/12/2022, alle ore 9:00 circa, si svolgerà la prima “PROVA DI EVACUAZIONE”
d’Istituto. La prova è da intendersi parte fondamentale del processo formativo di educazione alla sicurezza previsto a favore degli studenti e del personale di tutto l’Istituto. Si raccomanda pertanto ai docenti ed in particolare modo ai coordinatori, di ricordare agli alunni le norme di comportamento da tenere in caso di emergenza/evacuazione. Tutte le persone presenti all’interno della scuola dovranno partecipare alla prova.

PERSONALE DOCENTE, NON DOCENTE E ALUNNI

Al segnale di evacuazione (tre suoni prolungati della campanella) si dovranno seguire le seguenti
procedure:
– mantenere la calma
– interrompere qualsiasi attività
– lasciare, in aula, tutti gli oggetti personali
– non tornare indietro per nessun motivo
– non utilizzare l’ascensore
– ricordarsi di non spingere, non gridare, non correre
– seguire le vie di fuga
– gli alunni dovranno muoversi in fila indiana; la fila sarà aperta da un alunno APRIFILA che apre la porta e, sarà chiusa da un alunno CHIUDIFILA che verificherà che l’aula sia vuota
– gli alunni con il docente si dovranno recare nel punto stabilito all’esterno denominato “PUNTO SICURO, DI RITROVO O DI RACCOLTA “. Il docente con il registro di classe aggiornato, seguirà gli alunni seguendo il percorso di uscita assegnato alla classe (vedi planimetria affissa sulla porta della classe oppure chiedere al prof. Ribattezzato) curando che gli studenti si mantengano compatti, in fila indiana, intervenendo laddove si determino situazioni critiche o di panico – appena raggiunto il punto di sicurezza esterno dovranno effettuare l’appello. I docenti di sostegno e gli incaricati per l’evacuazione degli alunni diversamente abili assisteranno gli stessi durante l’evacuazione – gli alunni non presenti in aula (bagno ecc…) dovranno, al segnale di evacuazione, avviarsi all’uscita più vicina. Al termine della prova tutto il personale e gli studenti ritorneranno ordinatamente e in silenzio, rispettivamente nei propri uffici e nelle proprie aule.
Si prega di annotare sul Registro elettronico l’avvenuta illustrazione delle note sopra riportate.

Documenti