CARICAMENTO DELLE PROPOSTE DI VOTO
Il caricamento dei voti sul tabellone degli scrutini del primo quadrimestre è effettuato dal portale
ARGO selezionando la voce “REGISTRO DIDUP” e seguendo la procedura di seguito descritta:
1. Accedere con le proprie credenziali
2. Selezionare, in alto a sinistra, la voce “SCRUTINI”, si aprirà un menu a tendina
3. Selezionare “CARICAMENTO VOTI”
4. Selezionare la classe da scrutinare
5. Indicare il periodo della classe da valutare “PRIMO QUADRIMESTRE”
6. Cliccare su “AVANTI” in alto a destra
7. Cliccare sul nome della materia
8. Selezionare, nella nuova finestra in alto a destra, la voce “AZIONI” e quindi “IMPORTA VOTI
DAL REGISTRO ELETTRONICO”
9. Verificare nella finestra di importazione che il periodo da valutare sia compreso tra il
12/09/2022 e il 31/01/2023, quindi cliccare sulla voce “IMPORTA”, in alto a destra
10. Per i docenti di Religione Cattolica spuntare, “Una volta determinata la media, proponi solo
valutazioni con codice carattere (Es. M,MM,O,ecc.)”
11. Una volta verificato il caricamento dei voti, cliccare sulla voce “SALVA”, quindi tornare
indietro e ripetere la procedura per tutte le classi assegnate.
Il docente supporterà il voto proposto inserendo, nella procedura digitale, uno specifico giudizio
rinvenibile nel database dell’applicativo gestionale. A tal proposito si precisa quanto segue: i primi
4 giudizi si riferiscono al livello 1 (voti fino a 4), il giudizio n. 5 si riferisce al livello 2 (voto 5), il
giudizio n. 6 si riferisce al livello 3 (voto 6) e così via fino al giudizio n. 10 che equivale al livello 7.
I giudizi numerati dal n. 15 al n. 20 si riferiscono al comportamento e vanno inseriti dal coordinatore
di classe a cui spetta la proposta di voto. Tutti i giudizi sono editabili e quindi adattabili ai casi
specifici; per gli alunni che seguono un percorso didattico differenziato inserire il seguente
giudizio: “La valutazione è coerente con gli interventi e i percorsi didattici programmati e
documentati nel PEI”. Non è più prevista la relazione per gli alunni con disabilità, poiché secondo
quanto stabilito dalla nuova normativa, eventuali rettifiche o conferme rispetto a quanto
inizialmente stabilito nel PEI saranno effettuate durante l’incontro (GLO) di verifica intermedia,
calendarizzato per il mese di marzo.

Documenti